Nel 2014 il rapper americano 50 Cent volle sperimentare la possibilità di far pagare il suo disco Animal Ambition con i Bitcoin.

All’epoca una di queste monete virtuali valeva circa 600 dollari e dalle vendite del disco il rapper guadagnò circa 700 BTC. Nel 2014 erano 400mila dollari, negli anni successivi però, come ben sappiamo, il Bitcoin è aumentato molto di valore, avvicinandosi anche ai 20mila dollari.

Attualmente vale circa 11mila dollari, questo significa che 50 Cent se ha tenuto i suoi Bitcoin ora ha grazie a loro ben 8 milioni di dollari e se li avesse venduti nel momento più strategico ne avrebbe ottenuti ben 13 milioni.

La prima testata a riportare questa incredibile storia è stata TMZ, sito americano di gossip, solitamente molto ben informato su tutto quello che ruota attorno allo showbiz.

50cent BTC

Lo stesso 50 Cent tramite i suoi account Twitter e Instagram ha poi pubblicato uno screenshot dell’articolo, commentandolo “Non male per un ragazzo del South Side”, confermando quindi secondo molti a notizia.

In un successivo commento sui social 50 Cent ha anche confessato di essersi scordato di avere quei Bitcoin e di non aver pensato a quanto si fossero rivalutati nel tempo.

Da quando nel 2014 il rappper fu costretto a pagare 5 milioni di dollari alla sua ex fidanzata dopo aver diffuso un suo sex tape, non se la passava molto bene finanziariamente, grazie ai Bitcoin la situazione è decisamente migliorata.

SHARE